Pasta bottarga di muggine e carciofi

La mia Sardegna…

Ingredienti per 2 persone

160 g di spaghetti carciofi: 2 olio d’oliva cipollotto o scalogno: 1 bottarga di tonno grattugiata: 4 cucchiai circa prezzemolo limone sale pepe nero

Procedimento

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e la punta spinosa. Tagliate i carciofi a metà ed eliminate la barba all’interno. Affettate i carciofi a fettine sottili e metteteli nell’acqua acidulata con il limone per non farli annerire. Prendete una padella dal fondo largo, versateci un paio di cucchiai di olio d’oliva e aggiungete un cipollotto (o scalogno) pulito e affettato. Lasciate soffriggere il cipollotto a fiamma bassa e non appena comincia ad appassire aggiungete i carciofi. Salate (poco perché poi dovete aggiungere la bottarga) e lasciate cuocere per 10-15 minuti, aggiungendo un po’ di acqua calda quando i carciofi si asciugano troppo. A cottura ultimata, togliete dal fuoco ed aggiungete, 3-4 cucchiai di bottarga grattugiata ed un ciuffo di prezzemolo fresco tritato. Cuocete la pasta e quando mancheranno due minuti alla fine della cottura trasferite la pasta nella padella con i carciofi. Mantecate aggiungendo acqua di cottura della pasta fino ad ultimare la cottura Servite la vostra pasta carciofi e bottarga cospargendola con ancora un pochino do bottarga di tonno grattugiata, prezzemolo tritato e un giro d’olio a crudo

Leccapentole in Silicone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...