Spaghetti all’amatriciana

160 g di Spaghetti

150 gr. di guanciale

10 pomodorini (o 250 g. di passata)

40 gr di pecorino stagionato grattugiato

Sale q. b.

1 peperoncino tritato e senza semi (facoltativo)

Procedimento

Tagliamo a striscioline il guanciale e mettiamolo in padella senza grassi poiché cuocendo a fuoco bassissimo si scioglierà gradualmente tutto il grasso in esso contenuto il quale conferirà la croccantezza necessaria dorandolo da tutti i lati ora mettiamolo da parte, poi nello stesso grasso trasudato dal guanciale, facciamo

aggiungiamo i pomodorini scottati, privati della loro pelle e frullati, lasciamo cuocere per 20 minuti circa a fuoco quasi minimo, a fiamma spenta aggiungiamo il guanciale.

Lessate al dente i spaghettii in acqua bollente salata, scolateli e saltateli nella padella con il pomodoro e il guanciale.

Spolverate con il pecorino grattugiato e amalgamate bene aggiungendo se necessario con un filo d’acqua di cottura della pasta, impiattate e servite.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...