Il mio pane azzimo con lievitazione senza lievito 😎

 

Ingredienti
Farina di grano tenero 0
300 g
300 g di farina 1
220 ml acqua
100 ml di olio extravergine d’oliva
Un rametto di rosmarino per insaporire l’olio
1 pizzico di sale
Sale q.b.
Preparazione.
Prendete un contenitore capiente e versatevi le due tipologie di farina dopo averle
setacciate.
Sciogliete nell’acqua tiepida (circa 220 millilitri) un pizzico di sale e poi aggiungete
questa soluzione alle farine. Iniziate a mescolare, e dopo un po’ incorporate l’olio.
Lavorate l’impasto fino a ottenere una consistenza morbida e allo stesso tempo
elastica. Coprite il contenitore con un panno pulito e umido e lasciate così riposare
l’impasto per almeno un’ora.
Trascorso questo tempo riprendete l’impasto, massaggiatelo ancora qualche minuto e
poi suddividetelo in diverse porzioni. Con l’aiuto di un mattarello, stendete ciascuna
porzione in modo da formare un disco spesso al massimo 2 cm. Bucherellate la
superficie con i rebbi della forchetta, quindi spennellatela con un po’ d’olio.
Trasferite la preparazione in forno già caldo a 220°C. Entro 15 o 20 minuti le vostre
porzioni di pane azzimo saranno pronte: croccanti e dorate in superficie, ma morbide
all’interno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...